Finestre a Taglio Termico

FINESTRE A TAGLIO TERMICO

Le finestre costruiti con telai in alluminio risultano molto robusti e resistenti agli agenti atmosferici. Ma l'elevata conducibilità dell’alluminio che favorisce dispersioni termiche può creare fenomeni di condensa dovuti all'umidità contenuta nell'aria a contatto con una superficie a bassa temperatura.

Per eludere ponti termici e la formazione di condensa, vengono utilizzati telai composti da diversi profilati tra i quali è interposta una membrana isolante, queste finestre sono chiamate "a taglio termico".

Inoltre i vetri applicati a questi serramenti sono detti a vetrocamera perché sono costituiti da lastre di vetro con interposto una camera d'aria che nei modelli a maggiori prestazioni può essere anche raddoppiata.

Le finestre a taglio termico con membrana termoisolante sono in grado di sigillare teoricamente l'infisso migliorando, inoltre, le caratteristiche acustiche degli ambienti favorendo il maggior assorbimento della vibrazioni sonore.

Le finestre a taglio termico rispondono alle necessità di isolamento termico dal caldo e dal freddo per tutti gli ambienti. Infatti, anche a seguito della variazione delle condizioni climatiche esterne, gli infissi in alluminio consentono di evitare la dispersione dell’aria calda presente all’interno e di mantenere quindi ottime condizioni di comfort ambientale.

Il taglio termico consiste in un profilo in materiale riciclato, espanso ad alta densità (o in alternativa in legno) che isola la parte metallica del controtelaio.

Le finestre a taglio termico possono essere di varie tipologie: scorrevoli, verande a libro caratterizzate da un design classico o da un design moderno e tecnologico.

Finestre a Taglio Termico

Finestre a Taglio Termico